Testo online per calcolare il peso forma

Per contrastare la cellulite, è importante scoprire le cause scatenanti. La cellulite, infatti, è proprio una malattia e va trattata su più fronti.

In Primis, è bene capire se sia associata o meno a una situazione di sovrappeso.Se vi è anche obesi, infatti, è obbligatorio iniziare un programma dietatico con poche calorie e praticare attività aerobica come minimo due volte alla settimana.



Esistono, poi, alcuni piani di workout adatti per ripristinare il microcircolo e aiutare la circolazione linfatica. Dal tipico squat allo yoga, senza ignorare il nuovo alleato anticellulite: il foam roller, molto amato anche dalle fitness blogger più seguite.

Ciò che e' necessario evitare, in caso di ritensione idrica, sono gli sforzi anaerobici (sollevamento pesi, scatti) che possono peggiorare il problema.

 


WORKOUT PER GLUTEI.



Un esercizio fondamentale elementare e decisamente efficace per aiutare a diminuire la cellulite (anche in presenza di adipe) su sedere e parte bassa, è lo squat.

Serve Accortezza a svolgere l'esercizio correttamente e senza traumi. Per effettuare uno squat è indispensabile inchinarsi dietro come per sedersi, mantenendo schiena dritta, senza oltrepassare mai con le ginocchia la punta delle scarpe.


Come tutti gli esercizi, la persistenza è quella che premia. Per contrastare la cellulite infatti è obbligatorio seguire questi workout nel tempo, facendoli con calma, senza impazienza e coscientemente. Segui le tante challenge di workout per la cellulite che trovi sul web.

Se vuoi vedere un programma di allenamento guarda questo: esercizio per i glutei:



ESERCIZI AFFONDI LATERALI.


Immediatamente oltre lo Squat, l'affondo è il secondo indispensabile esercizio da seguire contro la cellulite


Per attuare questo esercizio è necessario inchinarsi a turno su ambedue le gambe tenendo una postura con schiena dritta e vista in avanti. Tieni a mente di contrarre l'addome nel corso di questo movimento, per agire anche sulla parte alta congiuntamente ai glutei.

Come per lo squat, anche questo esercizio va eseguito con movimenti lenti e consapevolezza. Sempre evitando accuratamente scatti e movimenti bruschi.

L'esecuzione, difatti, deve apparire il più possibile "morbida".

Continua a leggere sul sito ufficiale


COME USARE IL FOAM ROLLER.


Se sei sempre alla ricerca di nuovi attrezzi per allenarti e combattere la cellulite allora ti consiglio assolutamente il FOAM ROLLER, un rullo di schiuma da utilizzare sul pavimento e che puoi trovare in tutti i negozi sportivi


Come per i workout da fare in palestra, questo rullo è in condizione di esercitare sui punti critici delle donne che vengono colpite dalla cellulite.

Per ridurre la cellulite sulle cosce, si fa scivolare il nostro corpo sul rullo che, in questo caso, verrà posizionato sotto la regione da trattare (stando supine o prone a seconda dell'area da trattare).


In ugual maniera si può usare anche sui glutei, una volta sedutoci sopra, e facendolo scorrere sulla zona più colpita.



YOGA: ESERCIZI PER I GLUTEI.


Contemporaneamente ai workout, non esiste niente di meglio per combattere la cellulite che lo Yoga. Questa disciplina infatti, da sempre diffusa in oriente, viene utilizzata specialmente a ripristinare l'equilibrio del nostro corpo, spirituale ed apparente, e quindi favorire una regolare circolazione linfatica.

Le posizioni che funzionano meglio contro la ritensione idrica di glutei e cosce, sono quelli "capovolti". Questi ultimi, difatti, ristabiliscono la giusta circolazione linfatica e riducono i ristagni di acqua e tossine (all'origine della cellulite).

L'asana più proposto è l'aratro. Si parte da una postura supina e si sollevano entrambe le gambe tese fino ad arrivare al di là della testa. Le braccia restano ben salde a terra e distese in direzione precisamente opposta alle gambe.

Fonte




1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15

Comments on “Testo online per calcolare il peso forma”

Leave a Reply

Gravatar